Le spiagge Thailandesi

Difficile dire quali siano le spiagge più belle della Thailandia. Ce ne sono talmente tante dall'aspetto incantevole che indicarne solo alcune è impresa titanica. Il mare cristallino, la barriera corallina, le spiagge bianche e lunghissime, fanno della Thailandia un vero paradiso per quanto riguarda le spiagge. Forse alcune delle più spettacolari si trovano a Kho Tao, piccola isola del Golfo della Thailandia.
Un vero paradiso non ancora stravolto da resort e villaggi. Qui è possibile fare le immersioni più belle di tutta la Thailandia in un mare ricco di flora e fauna. L'isola è anche al centro di un progetto di salvaguardia ambientale denominato Save Kho Tao che vede impegnati molti centri immersione del posto. I colori che vi accoglieranno qui sono spettacolari e l'atmosfera delle spiagge è davvero quella di un posto fuori dal mondo.

spiaggia di koh taoUn altro posto da favola e che, a detta di molti viaggiatori, ospita le spiagge tra le più incredibili di tutta la Thailandia è l'isola di Kho Phi Phi. Scogliere a picco sulle spiagge di un bianco accecante fanno di questo posto un paradiso, sia per chi ama le immersioni, sia per chi preferisce lasciarsi cullare dalla pigrizia davanti al mare e sotto il sole. Siamo lungo la costa meridionale delle Andaname.

Splendide spiagge sono quelle che si trovano lungo la costa della provincia di Trang con le sue innumerevoli piccole isole tra cui Ko Kradan e Ko Chuek. Qui si potrebbe passare il tempo anche semplicemente guardando il mutare dei colori nelle diverse ore del giorno e immergersi nelle acque di un turchese difficile da descrivere.

Vicino al confine con la Cambogia ecco il Parco Nazionale Marino di Ko Chang con le sue baie e le sue insenature ricche di spiagge che sembrano dipinte. Qui le spiagge sono abbracciate dalla foresta pluviale che rende il paesaggio indimenticabile.

spiaggia di kho phi phi

Tra i posti più straordinari la spiaggia di Railay merita una segnalazione particolare. Più o meno a metà strada tra la città di Krabi e Ao Nang quasta splendida spiaggia è in realtà il paradiso per gli amanti dell'arrampicata. Le rocce a strapiombo sono spesso piene di appassionati di questa attività. Ma la spiaggia è un paradiso anche per chi preferisce attività più riposanti.

Forse il luogo più simile a quello a cui pensiamo se immaginiamo il paradiso terrestre è quello del Parco Marino di Ang Thong con le sue innumerevoli isole: ciascuna di esse è uno spettacolo di scogliere, lagune e spiagge dal colore quasi rosato. Un arcipelago immerso in un mare dal verde quasi imbarazzante.

E per concludere come non citare le spiagge del Parco Marino di Ko Tarutao, forse il luogo più incontaminato di tutta la Thailandia. Coralli e più di cinquanta isole ricoperte da foresta pluviale e disseminate da spiagge da perdere il fiato, letteralmente.




Scrivici se hai domande o richieste sulla Thailandia

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nome *

Email *

Commento