Festività nazionali in Thailandia

In Thailandia le festività hanno un carattere legato principalmente ai ritmi dell'agricoltura o dei rituali buddhisti.
Quelle in cui uffici e banche restano chiusi sono:
1 Gennaio Capodanno
6 Aprile con la Commemorazione di Rama I
5 Maggio Anniversario dell'Incoronazione del Re e della Regina Luglio (in data variabile) l'inizio della quaresima buddhista
12 Agosto compleanno della regina Tra ottobre e novembre la fine della quaresima buddhista
5 Dicembre compleanno del re
10 Dicembre Anniversario della Costituzione

Altre feste importanti sono il Makha Bucha, legata ad alcuni aspetti della vita del Buddha: Si svolge tra febbraio e marzo e, in questo periodo, si usa portare doni ai tampli. La cerimonia dell'Aratura Reale è quella che, attraverso antichissimi riti da il via alla stagione della semina del riso e si svolge a maggio.
A giugno una giornata sacra buddhista è celebrata con il nome di Bun Phra Wet, durante la quale i partecipanti, con vestiti sgargianti brandiscono falli di legno e commemorano l'apparizione di alcuni spiriti al Buddha.
Tra novembre e dicembre ha luogo una delle feste più amate dalla popolazione thailandese, la Loi Krathong. Questa festa è un ringraziamento alla dea del fiume per aver protetto i campi e le foreste. Durante questa festa vengono costruite piccolissime barchette con foglie di banano che vengono lasciate a navigare mollemente nei corsi d'acqua di tutto il paese.




Scrivici se hai domande o richieste sulla Thailandia

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nome *

Email *

Commento